COS’E’ LA MATURAZIONE?

La maturazione della carne è un particolare processo che trasforma la carne fresca, aumentandone la durata di conservazione, il gusto ed il grado di tenerezza.

Questa trasformazione rende la carne più commestibile, più facile da digerire e concentra il sapore, aumentando la percezione sensoriale da parte del consumatore.

La carne per poter maturare ha bisogno di tempo e di riposo in un ambiente dove umidità e temperatura non solo possano essere controllate… ma anche gestite.

 

Tempo

Durante questo periodo avvengono alcuni processi biochimici che modificano la struttura della carne valorizzandola ed aumentandone il sapore, con una percezione sensoriale gradevole da parte del consumatore.

 

Temperatura

Nel processo di maturazione e conservazione della carne la temperatura è fondamentale affinché si inneschino correttamente i processi enzimatici. Il solo controllo della temperatura, senza una corretta gestione della stessa in base allo stato della carne, può compromettere l’intero processo di trasformazione.

 

Umidità

Essa è responsabile dello stato microbiologico della carne. Misurarla non è sufficiente. Va gestita, misurata, corretta ed innescata.

 

Ventilazione

La ventilazione ed il ricircolo dell’aria all’interno dell’impianto di maturazione è necessario per evitare la formazione di micro organismi patogeni sulla carne, nonché per la proliferazione delle muffe. Incentiva inoltre un migliore risultato in termini organolettici della carne, favorendo un processo di trasformazione uniforme di tutte le carni.

 

Carni maturate e conservate con METODO CUOMO

Metodo di Maturazione e Conservazione Naturale e Sistema di Micro-climatizzazione Brevettato brevetto n° 1395586 “Ricettario Climatico”.

Con il Metodo Cuomo®  naturale e brevettato è possibile monitorare lo stato fisico e chimico della carne durante il processo (alterazioni batteriche, acidificazione, Ph). Si tratta di un metodo di controllo per la gestione e la trasformazione di alimenti, in un ambiente chiuso, fisso o mobile. Consente così di allungare la vita dell’alimento (shelf life) in conformità a tutte le normative vigenti in tema di sicurezza alimentare, in modo naturale e senza conservanti artificiali.

Grazie all’applicazione di tale metodo brevettato Primeat® è l’unico conservatore al mondo in grado di garantire un prodotto maturato sicuro, legale e valorizzato e conservato. Esalta le proprietà nutrienti ed organolettiche della carne.